Posted by on 14 maggio 2017

Ricevo, e volentieri pubblico, report riguardo il recente Trofeo Tito Nordio tenutosi a Trieste a cavallo tra Aprile e Maggio.

Almeno stavolta, grazie agli “indigeni” (non voletemene a male, muli!) gli italiani sono stati in numero più consistente (11 come gli austriaci). Comunque ragazzi, le cose per la classe italiana non vanno proprio bene…

Presto classifica coppa Italia (Italia si fa per dire!)

Comunicato:
Gli Austriaci Christian Nehammer e Florian Urban sono i vincitori della 32a Coppa Tito Nordio, storica regata riservata alla classe Star e disputata nelle acque del Golfo di Trieste l’€™ultimo weekend di aprile.
C’è molta storia in questo equipaggio: Nehammer, il timoniere, ha cominciato a regatare in Star proprio a prua del papà di Florian, il suo prodiere. Inoltre, ha vinto già  la Nordio nel 2001 come prodiere del mito della vela austriaca, Hubert Raudaschl (due medaglie d’€™argento e nove partecipazioni olimpiche!).

Il forte equipaggio di Vienna ha messo in file ben 27 imbarcazioni provenienti da 6 paesi: tra di essi l’€™americano Jack Jennings, di Chicago, che ha partecipato in preparazione ai Mondiali che quest’€™anno si correranno in Danimarca. A prua con lui Frithjof “€œFrida”€ Kleen, fortissimo prodiere già  campione mondiale nel 2014. Proprio questo equipaggio ha subito una collisione violenta in un incrocio, ed è stato costretto ad abbandonare il campo in anticipo.

Le quattro prove disputate sono state caratterizzate da un vento di bora variabile, che ha soffiato a volte forte altre più moderato, dando luogo a regate molto tecniche. Il primo giorno hanno prevalso gli austriaci Hoferer-Bachitsch, e una seconda prova è stata annullata verso la fine quando la bora è cessata di colpo. La seconda giornata ha visto svolgersi tre prove sotto il sole e un vento gagliardo e rafficato che ha sferzato i concorrenti. Sono state tutte vinte da Nehammer-Urban che hanno dominato mettendo in mostra una velocità  superiore al resto della flotta in queste condizioni. Il terzo giorno invece il vento troppo debole ha impedito la svolgimento dell’€™ultima prova in programma.

A terra atmosfera di grande amicizia tra gli equipaggi, favorita dal “€œpasta party & free beer”€ il primo giorno, e dalla cena di gala nel salone dell’€™Adriaco il secondo.

Grande soddisfazione da parte del circolo organizzatore, lo Yacht Club Adriaco, supportato dal main sponsor Banca Generali Financial Planner, e da Edi Kante e Illy Caffè. Soddisfazione anche tra i velisti triestini: Gughi Danelon, capitano della locale flotta di star, è giunto in seconda posizione con Mattia Gazzetta alle manovre. Premiati anche i vincitori delle categorie Master (Danelon), Grand Master (Passegger) ed Exalted Grand Master (Sturm).

La tradizionale amicizia tra la flotta triestina e quella austriaca-carinziana si è rafforzata quest’€™anno grazie all’€™impulso di Portopiccolo, con l’istituzione della Starclass Spring Series, un circuito che comprende 4 regate primaverili, due in Golfo di Trieste e due nei laghi Carinziani, con finale e premiazione a Portopiccolo il 20-21 maggio.

Foto del podio:

Qui sotto la classifica:

Pos. Numero Velico Timoniere Prodiere Totale P.1 P.2 P.3 P.4
1 AUT 8423 Nehammer Christian Florian Urban 3 3 1 1 1
2 ITA 8480 Danelon Guglielmo Gazzetta Mattia 10 17 3 5 2
3 AUT 8216 Sturm Albert Haring Tobias 12 8 2 3 7
4 NED 8350 Hein Dijksterhuis Lieve Frank 15 18 7 2 6
5 AUT 8123 Walter Passegger Kropfitsch Martin 15 9 8 4 3
6 ITA 8335 Planine Maurizio Vincenzo Armenio 15 5 5 10 5
7 GER 8110 Thomas Hopf Hopf Martina 16 2 10 15 4
8 ITA 8514 Falciola Guido Paloschi Luca 18 12 4 6 8
9 AUT 8369 Schlagbauer Heimo Schlagbauer Walter 23 7 6 13 10
10 ITA 8290 Borroi Mario Vonger Alessandro 27 25 9 9 9
11 AUT 8368 Harald Haferer Bachitsch Hans 29,5 1 17 21 11
12 CZE 7372 Sterba Igor Jiri Dominik 33 6 14 14 13
13 ITA 7807 Simoni Filippo Simoni Renzo 34 21 13 7 14
14 USA 8464 Jennings  Jack Frithjof Kleen 34 11 11 11 11
15 AUT 8441 Armin Wiedergut Florian Klaura 36 4 dsq 16 16
16 ITA 8415 Paoletti Diego Bassi Dean 37 14 11 11 18
17 AUT 7809 Theodor Prey Poell Mattias 44 10 19 19 15
18 USA 8323 Weber Alfred Kuhn-Weber Angelika 47 16 dns 8 23
19 AUT 7342 Johann Seger Raunig Manfred 52 13 15 24 24
20 ITA 8191 Battistin Davide Giuliani Nicola 52 22 18 17 17
21 ITA 819 Avancini Fabiano Saponaro Tommaso 53 15 16 22 22
22 ITA 7727 Furlan Stefano Bogatec Igor 59 23 20 18 21
23 ITA 6874 Bernardi Andrea Deangeli Gabriele 60 20 21 23 19
24 AUT 8228 Cuber Anton Fisher Michael 64 24 dns 20 20
25 ITA 6876 Anselmi Maurizio Carlesso Matteo 73 26 22 25 dns
26 AUT 8146 Kaller Rudolf Samonig Paul 75 19 dns dns dns
27 AUT 8042 Ernst Maier Canappele Paolo 84 dns dns dns dns
Posted in: Senza categoria

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply